closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Terry Gilliam, via libera per il suo «Don Quixote» sulla Croisette

Cannes 71. Il giudice respinge la richiesta di Branco, il produttore, di bloccare la proiezione. Ma Amazon blocca la distribuzione negli Stati uniti

Terry Gilliam

Terry Gilliam

The Man Who Killed Don Quixote potrà essere a Cannes: lo ha stabilito ieri pomeriggio la Corte di Parigi alla quale si era rivolto l’«ex produttore» del film di Terry Gilliam, Paulo Branco, per bloccarne la proiezione, il prossimo 19 maggio, in chiusura del Festival. «Abbiamo vinto» ha annunciato con enfasi il delegato generale di Cannes Thierry Fremaux, mentre anche le notizie sulla salute del regista (del quale si diceva che avesse avuto un ictus) inducono all’ottimismo: sarebbe infatti già tornato a casa dall’ospedale, e sarà al Festival per presentare il suo film. Il dissidio tra il produttore portoghese e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi