closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Terrorismo: attacco sventato sugli Champs Elysées

Francia . "Tentativo di attentato" per il ministro degli Interni. Un'auto è stata lanciata contro una colonna di camionette della polizia. Il responsabile, deceduto, era schedato "S" ma mai condannato. La prossima settimana la legge per mettere fine allo stato d'emergenza, che farà rientrare nella legge comune molte norme repressive

La polizia interviene sugli Champs-Elysées

La polizia interviene sugli Champs-Elysées

Il ministro degli Interni, Gérard Collomb, parla di «tentativo di attentato». Ieri, alle 15.48, un’auto, una Renault Mégane bianca, si è lanciata contro una colonna di camionette della polizia, che stava scendendo lungo gli Champs-Elysées, dall’Etoile verso Concorde. L’impatto contro la prima camionetta è avvenuto qualche centinaio di metri prima del Grand Palais. L’automobile si è incendiata, il conducente è morto. Non ci sono state altre vittime. I poliziotti hanno estratto il conducente dal veicolo, probabilmente l’uomo è stato abbattuto. Nella macchina sono state trovate armi, un kalashinikov, delle bombole di gas, delle cartucce. Una carta d’identità è stata trovata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.