closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Territori dell’immaginario sottratti agli incubi del presente

Biennale Arte. Al Padiglione Italia la mostra "Vice Versa"

"La Cupola" di Flavio Favelli, 2013

Fuori, suonano le trombe di una orchestra galleggiante in barca. Pensieri malinconici si rincorrono lungo l’Arsenale oscurato da un cielo spruzzato di nuvole grigie, fino a quando non si entra nel Padiglione Italia. Qui, si viene avvolti dal profumo di rabarbaro, di terra fresca e argillosa, di mattoni appena usciti dalle fornaci. E improvvisamente si viene trasportati in altri mondi, si comincia un viaggio che esce dai confini nazionali e si indirizza verso luoghi sconosciuti, spesso tragici, a volte comici. Vice Versa, la mostra a cura di Bartolomeo Pietromarchi (apertura al pubblico, come tutta la Biennale, il primo giugno per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.