closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Terremotati espropriati, spazio al resort

Marche. Rubbiano è zona rossa da 5 anni, le macerie dell’ondata sismica del 2016 e del 2017 sono ancora lì, le domande di ricostruzione giacciono nei cassetti degli uffici

Tutti espropriati, serve spazio per un resort. È in questi giorni che gli abitanti di Rubbiano, frazione di Montefortino in provincia di Fermo, stanno ricevendo gli avvisi che hanno seguito l’ordinanza comunale del 23 dicembre: «Procedimento per l’approvazione del progetto definitivo con l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio e dichiarazione di pubblica utilità». In pratica, abitazioni, terreni, cantine, garage, legnaie, pollai, stalle, orti e giardini verranno presi in consegna per portare a termine un progetto da 7 milioni di euro per lo «sviluppo dell’offerta ricettiva» e la «valorizzazione delle Gole dell’Infernaccio», uno dei luoghi più suggestivi dell’Appennino umbro-marchigiano. Gli interessati hanno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.