closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Terra dei fuochi: tumori conseguenza degli sversamenti illeciti

Report dell'Istituto superiore di Sanità in collaborazione con la procura di Napoli nord. La mappa conta 2.767 siti di smaltimento illegale su 38 comuni che insistono su 426 km quadrati

Monitoraggio di una discarica illecita

Monitoraggio di una discarica illecita

Tumore al seno, asma, leucemie, malformazioni congenite e altre gravissime patologie che colpiscono gli abitanti della Terra dei fuochi, tra Napoli e Caserta, sono legate allo smaltimento illegale dei rifiuti. Una realtà a lungo negata. Ad attestare la relazione causale, o anche di concausa, è il rapporto realizzato grazie all'accordo stipulato nel giugno 2016 tra la procura di Napoli Nord e l'Istituto superiore di Sanità. L'intesa aveva l'obiettivo di raccoglie e condividere dati relativi agli eccessi di mortalità, all'incidenza tumorale e all'ospedalizzazione per diverse patologie che ammettono tra i fattori di rischio accertati o sospetti l'esposizione a inquinanti. Infine produrre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi