closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Termini Imerese riparte con Blutec: primo lotto di 250 assunzioni

Gli ex stabilimenti Fiat. Accordo tra Invitalia e l'azienda produttrice per l'automotive: altri 150 dipendenti assorbiti nel 2017. Promessi nuovi investimenti nel 2018, così da contrattualizzare gli ultimi 300 attualmente in cassa. Fiom Cgil: "Grande traguardo, ma chiediamo garanzie per tutto il progetto e per i 350 dell'indotto"

Ex dipendenti Fiat davanti allo stabilimento siciliano

Ex dipendenti Fiat davanti allo stabilimento siciliano

Siglato l’accordo per la ripartenza degli stabilimenti ex Fiat di Termini Imerese: Invitalia e Blutec, azienda specializzata nella produzione di componentistica per l’automotive, hanno firmato un Contratto di sviluppo per riconvertire e riqualificare il polo industriale siciliano, informa con una nota Invitalia, agenzia del governo. L’investimento complessivo è di 95,8 milioni di euro, di cui 71 concessi da Invitalia (67 milioni sotto forma di finanziamento agevolato e 4 milioni come contributo in conto impianti). Nell’area sorgerà un nuovo sito produttivo per la fabbricazione di componenti automotive. Il progetto prevede di riassorbire gradualmente, nell’arco di tre anni, i 700 attuali addetti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.