closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Telemaco, Ulisse? Chi resiste è Penelope

Ci stiamo esercitando, noi elettori ed elettrici attivisti ed attiviste della Lista l’Altra Europa con Tsipras, alla forma da dare al costruendo soggetto politico o, come pensa Viale, alla rete dei comitati territoriali, anche in vista dell’assemblea nazionale del 19 luglio. Qualcuno, Viale e non solo, ha provato a elencare dei contenuti o delle qualità della costruenda Europa che vogliamo, ma mi sembra che manchino due punti,uno ancora di merito e uno di sostanza profonda. Manca, a mio avviso, una sufficiente messa a tema degli aspetti sociali, culturali, politici, simbolici delle migrazioni che mi pare continuino a rappresentare una questione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi