closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Telecom, più il patto del Nazareno che la vittoria del mercato

Tuttavia, da soli gli americani, che sono quelli –per capirci- che diedero una mano a fine anni novanta ai “capitani coraggiosi” di Colaninno per accaparrarsi l’ex monopolio telefonico e recentemente ai cinesi che hanno rilevato la squadra del Milan, non ce l’avrebbero mai fatta. Insomma, in tale vicenda non ci sono buoni e cattivi: come in un film di Tarantino sono tutti cattivissimi. E’ bene sottolineare tali evidenti novità, in quanto da qualche parte si è voluto caricare la vicenda di significati impropri, quasi fosse una rivincita dello stato sul mercato. Nient’affatto. Dopo anni di spoliazione dell’azienda e di avventurismi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi