closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Teatro, danza e musica, indagine aperta sulla performance

Eventi. Presentato il cartellone della Biennale 2018, si allarga la parte «college», con i giovani e le residenze per spettatori

Aliados

Aliados

Con qualche anticipo rispetto al consueto aprile, la Biennale di Venezia ha presentato i cartelloni delle sue tre sezioni di spettacolo dal vivo, danza musica e teatro (a giorni toccherà all’Architettura, che si alterna con le arti visive). Sono tre programmi che rispecchiano, anche più del solito, la personalità e la cultura dei loro direttori di settore, ovvero Marie Chouinard per la danza, Antonio Latella per il teatro e Ivan Fedele per la musica. Tutte e tre le rassegne sono forse leggermente compresse nella durata, ma non nelle presenze artistiche: la prima dal 22 giugno al primo luglio, la seconda...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.