closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Tatuaggi e tycoon, affari di calcio nel Belpaese

Football. L’arrivo di contante straniero: dal «caso» Milan/Cina alle certezze Suning di sponda nerazzurra e al nuovo «padrone» del Palermo

Mino Raiola, alto magistero in procure e affari, aveva già pesato l’inconsistenza della proposta cinese per l’acquisizione del Milan molto prima del mancato closing (dopo l’ennesimo posticipo si parla ora di ipotetica chiusura agi inizi di aprile) , allontanando a mezzo stampa Gigio Donnarumma, in attesa del primo contratto da professionista, dai destini rossoneri. La cessione del club al gruppo Sino Europe Sports è ormai un romanzo di scadente qualità. Tra Silvio Berlusconi che incassa caparre, rinviando la data finale del saldo della società, e gli acquirenti che promettono la Luna ma non hanno ancora raccolto i capitali per chiudere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.