closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Tatjana Rojc: «Con gli europeisti perché è il momento della responsabilità. E perché sono slovena»

Governo. La senatrice del Pd passata al nuovo gruppo: «La nostra minoranza, stando alla Costituzione, dovrebbe essere tutelata. Con l’ultimo governo avevo trovato interlocutori attenti e non posso accettare che la strada intrapresa venga interrotta»

Tatjana Rojc

Tatjana Rojc

Della senatrice Tatjana Rojc, nata in un paese del Carso che si affaccia sul golfo di Trieste, scrittrice e critica letteraria, docente universitaria, si è detto che è «un’intellettuale prestata alla politica». Qualche giorno fa è stata inseguita e intervistata da tutti i tg per il suo passaggio dal gruppo del Pd a quello degli «Europeisti» per far nascere la nuova formazione che, altrimenti, non avrebbe avuto il numero minimo di 10 senatori. «Infatti, e ho raccontato quello che è avvenuto: Zingaretti mi ha fatto la proposta e ho accettato perché una crisi di governo in questo momento di assoluta...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.