closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Taranto, M5S prende in mano la vertenza: «Si deve riconvertire»

Ilva. Incontro con i sindacati che apprezzano «il metodo del confronto» Il possibile ministro Fioramonti: qualunque accordo va condiviso. Due ore di «ascolto» per i parlamentari locali. Nessuna indicazione sul rapporto con Mittal

L'incontro di ieri a Taranto tra parlamentari dal M5s e sindacati

L'incontro di ieri a Taranto tra parlamentari dal M5s e sindacati

Un incontro per provare a intraprendere un dialogo di cui al momento è difficile prevedere i risultati. Soprattutto un passaggio obbligato, dopo aver conquistato tutti i seggi uninominali in Puglia ed essere a un passo dal governo politico con la Lega. Un atto dovuto dopo aver passato gli ultimi anni a fare della vertenza Ilva una bandiera di opposizione e di protesta rispetto ai governi targati Partito democratico. E così che ieri mattina a Taranto, i parlamentari ionici del Movimento 5 Stelle, insieme ai rappresentati locali e regionali e all’eurodeputata pentastellata Rosa D’Amato, hanno incontrato i sindacati metalmeccanici Fiom, Fim,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.