closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Tanto lavoro per niente

Habemus Corpus. Il mondo è proprio strano. Da una parte si spendono montagne di denaro per mantenere i corpi tonici, lisci, depilati, magri e giovani nonostante gli anni che passano. Dall’altra si fa macelleria umana senza andare per il sottile

Il mondo è proprio strano. Da una parte si spendono montagne di denaro per mantenere i corpi tonici, lisci, depilati, magri e giovani nonostante gli anni che passano. Dall’altra si fa macelleria umana senza andare per il sottile, si lasciano annegare adulti e bambini in tratti di mare di pochi chilometri, si gode a umiliare con muri e fili spinati cori che scappano da morte e fame. Da una parte c’è chi chiede a Babbo Natale un naso rifatto, un seno più grande, una piallatina alla pancia, un po’ di botulino per spianare le rughe, le palpebre nuove, il collo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi