closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Tanti i profughi in fuga dal baratro del paese

Libia. I jihadisti conquistano la più grande base militare di Bengasi

Con l’aggravarsi degli scontri in Libia, senza un governo e dilaniata da battaglie tra milizie, migliaia di persone stanno tentano di lasciare il paese. Molti dei profughi hanno attraversato il confine con la Tunisia. Secondo il ministero degli Esteri tunisino, sono un milione e mezzo i cittadini libici residenti nel paese, molti di loro hanno lasciato la Libia dopo gli attacchi della Nato del 2011 e con l’inasprirsi della crisi politica. Ma a pagare uno dei prezzi più alti dell’escalation libica sono i rifugiati africani. Ieri si è verificata una nuova tragedia dell’immigrazione. Almeno 20 migranti sono morti e decine...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.