closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Svolta storica per il Leoncavallo: acquisita l’area di via Watteau

Movimenti. La famiglia Cabassi ha ceduto la proprietà dei 5 mila metri quadri di via Watteau a Palazzo Marino in cambio di una ex scuola e di un altro edificio

Era una delle prime azioni che tutti si aspettavano da Pisapia. E invece ci sono voluti tre anni, ma adesso la questione Leoncavallo è a un passo dalla svolta definitiva. La Brioschi, società della famiglia Cabassi, o meglio la controllata l’Orologio srl, ha «sottoscritto un atto unilaterale d’obbligo che contempla l’impegno a permutare con il Comune di Milano, l’immobile di via Watteau, con gli immobili comunali di via Zama 23 e via Trivulzio 18 a Milano». Si tratta di uno scambio che era nell'aria da tempo ma che veniva costantemente rimandato. In pratica i Cabassi cedono la proprietà dei 5...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.