closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Svolta Alitalia: ristrutturazione e spezzatino, come chiede Lutfhansa

Cieli Precari. Niente nuove proroghe alla cordata Fs - Atlantia - Delta ma un solo commissario per fare il "lavoro sporco" con - i voluti dai tedeschi - 5mila esuberi

Un aereo Alitalia sopra ad uno Lufthansa

Un aereo Alitalia sopra ad uno Lufthansa

Svolta completa in Alitalia. Su sollecitazione diretta del presidente Mattarella - stanco delle proroghe e della mancata soluzione della vertenza che si trascina da due anni e mezzo - il governo ha deciso di prendere la strada della ristrutturazione. Di fatto la richiesta di Lufthansa. Con annessi contatti al più alto livello fra Italia e Germania. Se ne è parlato in coda al consiglio dei ministri di venerdì, senza verbalizzarlo. La strada - sebbene complessa - è tracciata: niente ulteriori proroghe, niente attesa dell’offerta vincolante dalla traballante cordata Fs-Atlantia-Delta. Dimissioni degli attuali commissari e nomina di un nuovo singolo commissario...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.