closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Suzanne Duchamp, l’altra primavera

Speciale "Alias-D": l'avventura dei Duchamp. Minore di due anni di Marcel, Suzanne resta ancora da scoprire nella sua rivendicata «fragilità». I suoi dipinti si inanellano alla stregua di un privato journal, con titoli senza sfide di senso

Jacques Villon,

Jacques Villon, "Portrait de Suzanne Duchamp", 1928

Suzanne Duchamp (1889-1963), minore di due anni di Marcel, resta per lo più un’immagine distorta, quella fornita a suo proposito quando sia chiamata in causa dalla sterminata bibliografia sul fratello. La lettera che Marcel le invia nel gennaio 1916, da New York, un topos perché sancisce il protocollo esecutivo dei ready made, le assegna un ruolo ancillare. Nel ripulire lo studio parigino, Suzanne troverà una scolabottiglie «acquistato come una scultura già fatta»: si tratta di iscriverlo all’interno con un titolo che le verrà comunicato e di firmarlo «d’après Marcel Duchamp». Peggio: muovendo dalla lettura del dipinto Jeune homme et jeune...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.