closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Sussurri e grida per i Fbyc

Note sparse. Si intitola «Il numero sette» l'album - in free download - della band milanese, attiva dal 1999 sempre con la stessa formazione

La copertina del nuovo album dei Fine Before You Came

La copertina del nuovo album dei Fine Before You Came

Una delle migliori live band italiane, che torna all’album a sorpresa, senza annunci, con pochissima promozione. E mettendo subito il disco in free download, come ormai abitudine per la band milanese, attiva dal 1999 sempre con la stessa formazione. I Fbyc hanno sempre rappresentato un ponte tra le varie anime di punk e hardcore della Penisola, dai Negazione ai Concrete, dai With Love all’emo recente. E almeno dall’album Sfortuna in poi sono diventati uno dei punti di riferimento dell’hardcore melodico cantato in italiano, assieme a Gazebo Penguins, La Quiete, Raein. Scena di culto, con un pubblico affezionatissimo.  Dopo un tour e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.