closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«Superare il Patto di stabilità per sostenere la green economy»

Il drago verde. Intervista al 5 stelle Giovanni Currò, vicepresidente della commissione finanze

Giovanni Currò

Giovanni Currò

Il rinvio del patto di stabilità e gli investimenti green sono il terreno sul quale misurare il nuovo corso del Movimento 5 Stelle nel governo Draghi. Ne parliamo con Giovanni Currò, vicepresidente della commissione finanze della camera. «La nostra proposta prevede una revisione profonda del Patto di stabilità - esordisce Currò - anche se alcuni lo vorrebbero di nuovo in vigore già dal 2023. Qualora rientri dobbiamo escludere le spese green, abbiamo obiettivi importanti: garantire entro il 2050 emissioni zero e concentrare gli investimenti pubblici in questo settore». È un modo per dare corpo alla transizione ecologica? Se raggiungiamo questo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.