closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Super green pass per i lavoratori e scuola sul tavolo del governo

Metà penisola in zona gialla. L’epidemia corre tra gli studenti, soprattutto nella fascia tra i 6 e gli 11 anni. La Delta resta prevalente

Passanti

Passanti

Da domani mezza Italia sarà in giallo: Lombardia, Piemonte, Lazio e Sicilia raggiungeranno Calabria, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche e Veneto più Bolzano e Trento. L’incidenza settimanale di casi a livello nazionale continua ad aumentare rapidamente. L’ultima rilevazione dell’Iss riporta 783 positivi per 100mila abitanti tra il 24 e il 30 dicembre, rispetto a 351 del periodo 17 – 23 dicembre. «L’epidemia si trova in una fase delicata - spiega l’Iss - un ulteriore rapido aumento nel numero di casi nelle prossime settimane è altamente probabile. Ad oggi la variante Delta è predominante nel nostro paese ma la diffusione dell’Omicron...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.