closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Suoni jazz nella natura bene comune

Intervista. Intervista con il trombettista Paolo Fresu che da trentadue anni organizza «Time in Jazz», il festival internazionale di Berchidda (Olbia) che quest’anno ha vinto il premio «Cultura in Verde 2019»

Il premio Cultura in Verde 2019 è stato assegnato a Time in Jazz, il festival internazionale di Berchidda (Olbia-Tempio) che «da anni adotta buone pratiche per la gestione sostenibile dell’evento e sensibilizza sui comportamenti eco-compatibili». Direttore artistico e fondatore del festival è il trombettista Paolo Fresu, di cui scopriamo la sensibilità per «l’unico bene comune che abbiamo»: la natura. Fresu, lei è l’unico artista del progetto europeo «GreenFest» che si propone di ridurre l’impatto ambientale degli eventi culturali. Come ci è finito? Da 32 anni organizzo in Gallura Time in Jazz, un festival internazionale cominciato in sordina nella piazzetta del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.