closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Summit Tehran, al centro Idlib e l’assetto futuro della Siria

Siria . Putin, Rohani ed Erdogan puntano a ‎definire i limiti dell'imminente operazione militare siriana per ‎la riconquista della regione di Idlib ‎e a garantire che gli interessi turchi saranno ‎salvaguardati. Ma si discuterà anche su come aggirare le sanzioni economiche Usa che colpiscono i tre paesi

Qualcuno ne parla come «l'ultima spiaggia» per i civili che ‎vivono ‎nella regione siriana di Idlib. Altri come una sorta di ‎‎"conferenza di ‎Yalta" in cui i capi politici di tre paesi fondamentali per ‎la crisi siriana ‎‎– Russia, Iran e Turchia – l'assetto futuro della Siria. ‎Più ‎realisticamente il vertice tripartito che terranno oggi a Tehran ‎Vladimir ‎Putin, Hassan Rohani e Recep Tayyip Erdogan punta a ‎definire i limiti ‎e l'ampiezza dell'imminente operazione delle forze ‎armate siriane per ‎la riconquista della regione di Idlib, nelle mani dei ‎qaedisti di an Nusra, ‎e a garantire che anche gli interessi turchi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.