closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Sulle tracce incantate di Giacomo Meyerbeer

Opera. A Santa Cecilia pre apertura della stagione 2014-2015 con un concerto dedicato al compositore diretto da Antonio Pappano

Diana Damrau e Antonio Pappano

Diana Damrau e Antonio Pappano

Occorre uno sforzo oggi per comprendere fino a che punto fosse famoso ai suoi tempi Giacomo Meyerbeer (1791-1864) , compositore tedesco che trovò casa e successo a Parigi, considerato il più importante compositore d’opera in un arco temporale compreso tra gli anni trenta del XIX secolo fino alla piena maturità del musicista. Il grande concerto proposto lunedì scorso da Antonio Pappano e dall’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, nella tradizione del ’concerto di gala’ a tema operistico più frequente oltr’alpe che non in Italia, è un altro tassello di un percorso di rivalutazione dell’operista berlinese. Un processo che vede l’apporto fondamentale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.