closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Sulle Alpi trovati tre corpi di migranti morti

Con il bel tempo i sentieri sulle Alpi tornano a popolarsi di escursionisti e sportivi, e le montagne iniziano a restituire i cadaveri dei migranti africani che hanno affrontato il passaggio a nord, verso la Francia, nelle notti gelide dell’inverno, braccati dalle guardie di frontiera. Così venerdì è stato ritrovato un altro corpo senza vita, il terzo nel giro di pochi giorni. Si tratta a prima vista di un giovane africano vestito con un giacchetto leggero e scarpe primaverili. In avanzato stato di decomposizione, tanto che sarà difficile attribuirgli un’identità secondo la squadra del Soccorso alpino intervenuta. A fare il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.