closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Sull’acqua lezione di democrazia greca

Beni comuni. Un referendum autorganizzato contro la privatizzazione del servizio idrico spaventa il governo. E riapre la partita

Il 18 maggio si è svolto a Salonicco il referendum contro la privatizzazione dell’Eyath, la società che gestisce il servizio idrico nel distretto municipale e che, in onore dei memorandum sottoscritti dalla Grecia con la troika in cambio del piano di salvataggio da 172 miliardi di euro, è finita nel fondo ellenico per lo sviluppo degli asset (www.hradf.com). Si tratta di uno strumento finanziario creato dal governo Samaras con l’obiettivo di vendere il patrimonio pubblico nazionale, incluse le società che gestiscono il servizio idrico nelle aree metropolitane, di proprietà statale. L’iter di privatizzazione dell’Eyath è cominciato con una gara di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.