closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Sul clima, la parola ai nativi e alla piazza

Perù. Termina domani la Cop20

Lima, la conferenza dei popoli indigeni

Lima, la conferenza dei popoli indigeni

Se il Pentagono dice che i cambiamenti climatici costituiscono una minaccia per la sicurezza, su chi cadranno le bombe degli Usa? La battuta circolava già a metà ottobre, quando il ministro della Difesa degli Stati uniti, Chuck Hagel, ha illustrato il rapporto sul riscaldamento globale, definito «una minaccia immediata e un moltiplicatore di minacce». Un discorso pronunciato durante la Conferenza dei ministri della Difesa delle Americhe che si è tenuta in Perù. Naturalmente, qualcuno ha ricordato che Hagel, quand'era senatore, aveva cercato di affossare il protocollo di Kyoto, il trattato internazionale sulla riduzione di gas a effetto serra, che gli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.