closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Sui porti è scontro con Francia e Germania

Migranti. Italia e Malta isolate al vertice dei ministri degli Interni di Helsinki. Salta il documento finale. A settembre nuovo summit alla Valletta

Tanto rumore per nulla, verrebbe da dire. A Helsinki Matteo Salvini era arrivato mercoledì sera per il vertice dei ministri degli Interni dell’Ue forte di una proposta comune messa a punto con Malta per la gestione degli sbarchi e per fermare le navi delle ong che salvano i migranti nel Mediterraneo. «Vado a difendere i confini dell’Italia», aveva annunciato il ministro al momento della partenza. Toni decisamente diversi da quelli sentiti ieri quando, al termine di una serie di incontri bilaterali, il leghista ha dovuto prendere atto che al documento presentato con il collega maltese Michael Farrugia se ne contrapponeva...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.