closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Sugli spazi pubblici

I bambini ci parlano. La rubrica settimanale di Giuseppe Caliceti

Che differenza c’è tra uno spazio pubblico e uno privato? «Gli spazi pubblici sono come la biblioteca». «Negli spazi pubblici ci possono andare tutti, invece in quelli privati nessuno». «No, in quelli privati ci può andare solo il padrone». «Uno spazio privato è casa mia perché ci possiamo entrare solo io o i miei genitori. Oppure gli amici che invito a casa mia. Invece in quelli privati non c’è bisogno di essere invitati». «Però bisogna pagare. Come al cinema. Perché il cinema è uno spazio pubblico». «Un appartamento dove vive una famiglia è uno spazio privato, come una camera, una...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi