closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Suggestioni e racconti nello storico parco San Giovanni di Trieste

Ha fatto vacillare l’autonomia, messo in crisi le certezze, ha fatto dubitare della stessa libertà. Ma sull’altro piatto della bilancia, la pandemia ha poggiato la consapevolezza della fragilità e la necessità della cura, che riguardano tutti senza esclusioni. E, ancora, ha portato uno stile diverso del fare cultura, ancora più trasversale e inclusivo. Tutti elementi anticipati da tempo nel festival triestino Rose Libri Musica Vino, giunto alla decima edizione e dedicato a chiunque non veda ancora oggi garantiti i propri diritti. LA SCELTA DEL SETTING non è marginale: il Parco di San Giovanni di Trieste, un tempo ospedale psichiatrico cittadino...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi