closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Su legge Lgbtq

Visegrád e oltre. La rubrica sui populismi a cura di Massimo Congiu

Ci troviamo di fronte a un nuovo scontro fra Bruxelles e Budapest, uno dei tanti ai quali il premier ungherese Viktor Orbán ci ha abituati. Stavolta al centro della contesa c’è la cosiddetta “legge anti-Lgbtq” approvata nel mese di giugno. Una legge che, a detta del governo di Budapest, ha il compito di tutelare l’educazione sessuale dei più giovani. Infatti essa prevede, tra le altre cose, che non venga affrontato nelle scuole il tema dell’omosessualità tanto per evitar loro turbamenti e il possibile approdo, in prospettiva, a scelte sessuali “sbagliate”. La legge, poi, dispone che i minorenni non abbiano alcun...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.