closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Studenti aggrediti da militanti di Casa Pound

Fascismi. Rione Alto, via Foria, piazza Garibaldi sono le tre zone prese di mira da Casa Pound e Blocco Studentesco, l’organizzazione collaterale che agisce nelle scuole superiori

Aggrediti con martelli e mazze da baseball da militanti di Casa Pound: due ragazzi ieri mattina sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli con tagli profondi alla testa e trauma cranico-facciale. Tutto è iniziato alle otto: una decina di militanti di Casa Pound si sono presentati all’ingresso del liceo Vittorini, al Rione Alto, per volantinare materiale di Blocco studentesco. Un ragazzo di 15 anni, riconosciuto come «di sinistra», viene prima accerchiato e poi colpito violentemente da un pugno alla testa che gli fa perdere i sensi. All’aggressione seguono nuove minacce, mentre il volantinaggio prosegue. La notizia si diffonde tra gli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.