closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Strumenti per una nuova critica militante

Libri. La decisiva funzione della critica: svelare questo potere di senso, de-mistificare i sensi subliminali e manifesti del messaggio letterario

Raul Mordenti, I sensi del testo, Bordeaux edizioni, 347 pagg., 16 euro Trova ancora posto, nel magma dell’intrattenimento culturale, una critica letteraria? E’ possibile una critica letteraria nell’epoca della disintermediazione, anche (e forse soprattutto) culturale? L’ultimo lavoro di Mordenti, una raccolta di saggi di critica della letteratura, si confronta direttamente con tali questioni. Non è un confronto esplicito, quanto piuttosto un grido di presenza quello che emerge dalle pagine del libro, un affanno che rivendica l’esigenza di un ritorno alla critica. I saggi presenti non seguono un coerente filo logico. La somma dei quali però riesce a svelare il tarlo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.