closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Storie di umanità sospese fra sogni e strani incubi

A teatro. «Il seme della tempesta» è il titolo sotto cui il Teatro Valdoca di Cesare Ronconi e Mariangela Gualtieri ha raccolto una «trilogia dei giuramenti»

«Il seme della tempesta»»

«Il seme della tempesta»»

<HS2>Il sogno è una delle dimensioni più misteriose della storia dell’umanità, scrive il direttore Ruggero Cappuccio a introduzione del Napoli teatro festival. E sembra rispondergli Declan Donnellan, giacché il rinomato regista inglese (qui però con una compagnia di lingua francese) fa rivivere in una asettica sala ospedaliera la vicenda dello scespiriano Pericle principe di Tiro come il delirio di una mente febbricitante. La prima settimana del festival schiera già le sue stelle internazionali (c’è anche Isabelle Huppert con una lettura di tono sentimentale de L’amant di Marguerite Duras) ma con risultati meno memorabili delle produzioni nazionali. Il seme della tempesta...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.