closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Islamismo

Un fiore da Gaza per san valentino

Anche per chi non ha mai festeggiato san valentino quest’anno potrebbe valere la pena. Mentre si sta negoziando la tregua con Hamas, Israele ha concesso ai coltivatori di fiori di Gaza l’autorizzazione a esportare 25.000 fiori rossi da inviare in Europa per il giorno di san valentino. Certo non è gran cosa. Il trasporto avverrà con un cargo israeliano e speriamo che i fiori arrivino in tempo, ma soprattutto che quella di san valentino non rimanga una eccezione e che alla popolazione di Gaza non arrivino baci di cioccolato ma cibo e aiuti umanitari, di cui hanno estremamente bisogno. Finora, purtroppo, il boicottaggio dei prodotti israeliani non ha mai funzionato, possiamo almeno sponsorizzare i prodotti palestinesi, sperando possano varcare le frontiere di Israele. In questo caso è stato il governo olandese ad appoggiare la richiesta dei coltivatori di Gaza, speriamo che anche i nostri mercati possano un giorno vantare la vendita di prodotti palestinesi.

giuliana