closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Bar Condicio

Sel, sfidare Renzi sul suo terreno

Sel recupera visibilità. Ma non basta. L’obiettivo è tradurre in consenso la maggiore visibilità mediatica ottenuta con l’opposizione alla riforma del Senato. Un obiettivo non semplicissimo perché la spinta semplificatoria cavalcata da Renzi è condivisa dalla maggioranza degli italiani, sensibili ai temi populisti della riduzione dei costi della politica (abolizione Senato uguale meno costi…, forse) e alla velocizzazione dell’attività legislativa (ma sarà così e, soprattutto, è questo che serve?) molto meno a principi fondamentali come l’equilibrio dell’architettura istituzionale. Insomma, il problema è spiegargli che non è una battaglia sui tempi dell’approvazione, ma di sostanza e riguarda il futuro delle istituzioni italiane. La via è obbligata ma irta di insidie: sfidare Renzi sul suo terreno, slogan e messaggi ficcanti. Si tratta di modernizzare il linguaggio e adattarlo al contesto, ma riempiendolo di contenuti. Cin!