closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
losangelista

Rock Star: il Gran sasso di Los Angeles

Abbiamo girato questo video ieri notte al passaggio della celebrity che che per dieci giorni ha eclissato tutte le star della citta’. La roccia di 340 tonnellate estratta da una cava di granito alle porte del deserto e trasportata alla sua nuova fissa dimora presso il Los Angeles County Museum of Art e’ un progetto di Michael Heizer il piu’ enigmatico dei land artist, autore tra l’altro di City,  un mastodontico work in progress nel deserto del Nevada, una riproduzione di una specie di citta’ Maya composta di tumuli di terra a cui lavora in segreto da oltre 20 anni, pattugliandone il perimetro armato di carabina. Il monolito di Los Angeles, intitolato Levitated Mass e’ invece tutt’altro che segreto; Michael Govan direttore del LACMA ha fatto del suo traslato una performance mediatica capace di  unificare la citta’ piu’ frammentata. Per la durata della lenta parata notturna (il masso si ‘ mosso solo di notte su un apposito congegno con 160 ruote spinto/trainato da una quadriglia di camion, necessitando la rimozione strategica di lampioni e semafori) il “rock”  di Los Angeles e’ stato accompagnato da folle  festanti che ne hanno seguito passo passo il progresso, adottandolo come mascotte della citta’. Un successo inqeuivocabile di strategia culturale urbana, pubbliche relazioni e, forse, anche dell’arte.

 

  • Fabrizio Laurenti

    Pretty cool, ma il video si blocca spesso. Anche questa una strategia pubblicitaria?