closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Napoli centrale

Roberto Vecchioni si dimette

Dai proclami alle dimissioni. Roberto Vecchioni lascia la presidenza del Forum delle Culture di Napoli. Il cantautore al centro di un’accesa polemica per aver chiesto 220mila euro per il suo incarico, dopo aver dichiarato qualche settimana fa di voler lavorare gratuitamente al progetto per rilanciare il capoluogo campano e per amore della sua città natale, dà forfait. Lo fa a sera tarda con un messaggio su Facebook e dicendo di aver spiegato le sue motivazioni al quotidiano La Repubblica. Un’altra grana per il sindaco Luigi De Magistris dopo l’avvicendamento di Raphael Rossi ai vertici dell’Asia. Bufera sui blog e i siti internet dove ormai si discute della rivoluzione arancione. Che dire Napoli è un luogo complicato, e la notte dei coltelli parte forse dall’inconsapevolezza di voler coinvolgere personalità che nulla hanno a che fare con la masnada della metropoli.

Di seguito il messaggio del vincitore di Sanremo:

Cari amici, ci tenevo a farvi sapere per primi che ho dato le dimissioni dal mio controverso ruolo di Presidente del Forum di Napoli.
Domani uscirà sul quotidiano “La Repubblica” un articolo che spiegherà i motivi di questa mia decisione, anche se credo che a tantissimi di voi che mi conoscono saranno già chiari. Ingenuamente pensavo di dover occuparmi solo di cultura: scusate, mi sbagliavo. Torno… a fare il lanciatore di coltelli, che forse mi riesce meglio…
Solo due cose. Tenterò di farmi scivolare addosso le chiacchiere, non risponderò e non commenterò tutte le critiche e le voci maligne che metto già in conto: sarà solo, come sempre, quello che faccio a parlare per me.
Infine lasciatemi ringraziare tutti (tantissimi) quelli che mi sono stati vicini in questo periodo non facile in cui l’amore per la città della mia infanzia e per la cultura mi hanno forse fatto pensare di essere diverso da quel che sono.
Quello che sono, l’artista, il giocoliere di sogni e di parole, vorrei regalarlo ancora a Napoli.
  • guido

    potrebbe andare all’Asia