closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
losangelista

Papa Condom News

soliti irrispettosi su Huffington Post

Potra’ sembrare strano in un regime di teocrazia mediatica in cui al “santo padre” viene riservata a priori  una posizione onorifica centrale nella cronaca e una deferenza compattamente cortigiana, ma nel resto del mondo occidentale (corroso certo dal relativismo secolare) le notizie vaticane vengono molto piu’ spesso relegate ai desk di costume per servizi di colore. In America gli atti papali sono solitamente oggetto di articoli e servizi che rilevano con divertimento l’esotico anacronismo della pompa vaticana – questo e’ dopotutto il paese di padre Guido Sraducci (il prete mafioso di Saturday Night Live) e delle temibili suore dei Blue Bros. Cosi’ il concistoro dei cardinali, anticipato su national public radio da un servizio sul processo per abusi pedofili a don Ruggero Conti, e’ stato visto come l’ennesimo arcaico esoterico rituale, prima di venire del tutto oscurato dalle epocali revisioni alla dottrina del preservativo – immediato oggetto di ludibrio e battute attorno all’atendibilita’ dell’educazione sessuale emanante dalla santa sede. A confermare il complotto anticattolico anglo-relativista, e’ stata deltutto oscurata la notizia del tartufo pontificio regalato ai poveri di Roma.

  • Paolo1984

    Molto furbo Ratzinger! Ora i cattolici che usano il preservativo si sentiranno puttane o puttanieri più di quanto già non si sentano!
    Comunque penso sia un’apertura importante, non è abbastanza ma è meglio di nulla.