closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
losangelista

Ombre del passato

Il pezzo e’ d’annata – e i rocker pure. Non vorrei aggravare ulteriormente il deficit generazionale di questo sito/testata, ma non posso esimermi da postare questa piccola chicca  che abbiamo registrato ieri alla festa dopo l’anteprima di Dark Shadows. L’ultimo film di Tim Burton si isipira all’omonima telenovela USA degli anni ’70; un oggetto peculiare che ibridava la sintassi da soap pomeridiana con atmosfere gothic e un perosnaggio vampiro a favore della frisson delle massaie ca. 1972. Riciclato nelle mani di Burton il materiale rivive come comedy, visivamente lussurregiante ma anemica nella sostanza – caratteristica he troviamo abbastanza costante nell’opera recente del regista manierista. Non vorremmo pero’ infierire contro un film che ha avuto il pregio concreto di scritturare come house band Alice Cooper e Steven Tyler che smaglianti, a parte il vago profumo di formaldeide, hanno regalato agli astanti un mini set di classici di belle epoque fra cui “Whole Lotta Love”, (sopra). Ah si’ – nel film recitano Michelle Pfeiffer, Helena Bonham Carter, Chloe Moretz, Eva Green e Johnny Depp, accanito lettore di quotidiani “seventies” (sotto)

Johnny si informa