closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
losangelista

Occupy LA: gli indignati di Los Angeles

Il movimento degli “indignati” contro  il complesso politico-finanziario si estende in America.  Dal primo ottobre  e’ attivo il presidio Occupy LA, l’occupazione a oltranza davanti al municipio di Los Angeles, in solidarieta’ con l’occupazione di Wall street a New York e  simili inizitaive prevista in dozzine di citta’ americane.  Fra i militanti in California,  Daniele Colaiacomo, imprenditore creativo nel settore  della computer grafica e animatore della sezione mediatica.