closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
losangelista

Obama Border & Guns

border-steps

Obama chiedera’ al congresso un finanziamento di $27 miliardi per potenziare la sicurezza sul confine messicano. Anche in questo caso pero’ la retorica  e’  notevolmente  diversa da quella della precedente amministrazione che sulla frontiera di miliardi ne aveva spesi molti per costruitre il muro fortificato lungo 1000km. Per Obama il rafforzamento dei controlli (su droga e clandestini ma anche sul fiume sotterraneo di armi che da nord scorre verso i clan dei narco) costituirebbe la prima  fase di una riforma che prevede meno detenzioni e deportazioni di clandestini e piu’ norme “sostenibili” come multe a chi impiega lavoratori senza permesso. Non perfetto insomma ma un deciso miglioramento soprattutto dato che verrebbero sospesi i raid della “migra” su fabbriche e posti di lavoro.