closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rovesci d'Arte

Musei gratis fino a mezzanotte

Il ministro Massimo Bray l’ha twittato e poi inviato come post anche su Facebook. Il 28 dicembre, nei musei statali di tutta Italia, si entrerà gratis e nella maggior parte di essi, si potrà anche farlo col buio pieno, entro lo scoccare della mezzanotte. Qualcuno dei siti visitabili senza biglietto prevede anche un regalo in più: visite accompagnate da performance, concerti, letture, spettacoli. La sesta giornata di “Una notte al museo”

bronzi

si è dunque annunciata così, con un cinguettìo del ministro per i beni culturali. Si prevedono lunghe file per i Bronzi di Riace, appena rientrati in sede a Reggio Calabria – al Nuovo Museo Archeologico Nazionale – e subito inseriti nel percorso libero. Interessante poi a Torino, presso l’Armeria Reale, la lettura dei brani tratti dal carteggio Freud-Einstein, mentre al Museo dell’Antichità sarà allestita la performance “Tocca la barba all’imperatore”, dedicata ai disabili visivi; a Milano, alla Pinacoteca di Brera sarà possibile assistere a un concerto di musica medievale. A Firenze, dove anche gli Uffizi sono conteggiati fra i big gratuiti per un giorno, nelle Cappelle Medicee andrà in scena lo spettacolo teatrale dal titolo “1492: libri di Lorenzo”. A Roma, nella sede di Palazzo Altemps, il cantautore Edoardo Vianello presenterà una conversazione sul “Suono delle fontane di Roma”. Infine, in Sardegna, al Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, si terranno eventi dedicati anche ai ragazzi, con i racconti di Charles Dickens. Per informazioni: www.beniculturali.it