closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Antiviolenza

Iran: arrestata Fatemeh Kheradmand

Fatemeh Kheradmand

La giornalista iraniana Fatemeh Kheradmand è stata arrestata la notte del 6 gennaio: prelevata dalla sua abitazione e portata nel carcere di Evin. Human Rights House of Iran riporta che il suo arresto è avvenuto dopo che gli agenti di sicurezza, che si sono presentati come agenti giudiziari, hanno perquisito la casa requisendo oggetti personali e il computer della donna. Fatemeh Kheradmand è la moglie del giornalista Masoud Lavasani arrestato il 26 settembre 2009 e rilasciato l’8 settembre del 2011, dopo essere stato condannato prima a otto anni e mezzo, poi a sei anni dalla Corte d’appello, per una pena che infine è stata ridotta a 2 anni di carcere. Non sono stati resi noti i motivi dell’arresto della donna. Già online la petizione per il rilascio immediato e incondizionato di Fatemeh Kheradmand.