closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
losangelista

Elezioni USA: l’ironia in piazza

Le elezioni midterm che potrebbero segnare un forte recupero repubblicano sull’America di Obama, sono entrate nel vivo goliardico con l’annuncio delle manifestazioni indette ieri da John Stewart e Stephen Colbert. I comici-newsmen sono da tempo le due figure di punta del fronte ironico-progressista coi loro programmi che dagli schermi di  Comedy Central contobilanciano le crociate conservatrici di Fox News; Stewart ha annunciato per il 30 ottobre una manifestazione – la million moderate march (omaggio alla “milion man march” raduno organizzato da Louis Farrakhan qualche anno fa) –evento che satirizza in realta’  restoring honor, il comizio tenuto due settimane fa da Glenn Beck e Sarah Palin per galvanizzare i seguaci del Tea Party. Colbert, che invece impersona un telegiornalista neocon, indignato,  ha immediatamente  indetto una contromanifestazione intitolata keep fear alive “contro coloro che vorrebbero toglierci la paura su ci si fonda questa grande nazione”.