closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
losangelista

Easy Rider Raging Bull

49853400


Il necrologio del Los Angeles Times ricorda Daniel Melnick, produttore a Hollywood di film come Cani Di Paglia, Network, All That Jazz, Kramer contro Kramer, Sindrome Cinese, Fuga di Mezzanotte  e Altered States. Un curriculum che testimonia il talento e specialmente la volonta’ sperimentale –  quest’ultima decisamente anacronistica rispetto ad una Hollywood odierna in cui i  consigli d’amminsitrazione usano  basare le decisioni creative  su sondaggi di focus group in centri commerciali. Un carriera che rammenta l’importanza che in tempi piu’ vitali ebbe a Hollywood la figura del produttore indipendente  capace di prendere a cuore progetti anche controversi e di portarli a termine malgrado ill congenito conformismo delle major.