closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lo scienziato borderline

E aiutare un po’ in mensa popolare da Roberto?

Roberto e Massimo

Roberto e Massimo

Da ragazzo, ho fatto per un paio d’anni il cameriere alle Feste dell’Unità. Fine anni 70, altri tempi.

Ma ho appena parlato con Roberto Morgantini, di Bologna, e mi sono imparolato per andare a lavorare, un po’, alla Mensa Popolare che c’è lì.

Mi prende, dice, e questo sarà per me terapeutico. Per il morale, per l’anima, per star meglio.

Perchè Roberto, il mio amico Roberto, è uno che ti fa star bene a forza di vibrazioni positive.

Un consiglio: se avete voglia di star bene, aiutatevi aiutando Roberto. Funziona.

Dettaglio un po’.

La Mensa Popolare. Un pasto per quaranta persone, a via del Battiferro, a Bologna. Voluta da Roberto Morgantini.

Ha dovuto sposarsi, Roberto Morgantini, per raccogliere i fondi per la mensa popolare di via del Battiferro. “Per i primi due anni siamo a posto – racconta in un’intervista – ma fra un anno sarebbe bello dare vita ad un azionariato popolare per permettere all’iniziativa di proseguire”.
Dopo Stefano Benni e Romano Prodi, e tanta tanta gente, damose da fà pure noi!

Aperta tre giorni a settimana, la mensa popolare attualmente dà da mangiare ad una quarantina di persone. “Il Quartiere Navile o la Parrocchia di San Cristoforo ci segnalano le persone – racconta Morgantini – e noi cerchiamo di raggiungerle e coinvolgerle”.
Non si tratta solo di cibo, eh. Ad ogni tavolo c’è un facilitatore che parla con le persone e cerca di capire quali sono i  problemi e come superarli. È la solitudine e il senso di vergogna per la propria condizione economica ad aggravare le difficoltà delle persone. Quel che si cerca di fare alla mensa popolare, dunque, è anche fornire un sostegno e far sentire le persone parte integrante di una comunità.

E così, tra cuochi che fanno a turno e volontari di tutte le età, la mensa popolare di via del Battiferro vedrà anche un oscuro prof torinese, a lavorare un po’: fatelo anche voi, che vi fa bene

E se siete troppo lontani, o non ce la fate, una piccola donazione aiuta: loro, e voi.

Fai la tua donazione:

Intestazione
Associazione Civibo
codice IBAN
IT39 C070 7202 4080 3100 0182 464
www.repubblica.it/apertura-cucine-popolari

www.bolognatoday.it/cucine-popolari-mensa-battiferro

www.redattoresociale.it/le-cucine-popolari-mensa

Mensa Popolare a Bologna. www.civibo.it

Mensa Popolare a Bologna.
www.civibo.it
I commenti sono chiusi.