closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
in the cloud

Donne ’99

Donne come alberi gentili

riposano uomini sotto i rami.

Soffi di pensieri

Volano sparsi

Cercano un abbraccio da bambini

innocenti.

Cullate le paure,

Carezze dolci a occhi chiusi

Invitano a orizzonti lontani.

Dopo tanto cammino

Il riposo infine dentro alberi cavi.

Legno odoroso ti prego

Proteggimi nascondimi

Svelami nel sorriso dei tuoi rami

La direzione del mio vento.

19 giugno 1999, mattina