closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
losangelista

Vote Tube: la campagna dei video virali

Non c’e’ dubbio, con Michelle Obama sul palco e una platea molto piu’ giovane e multicolore di quelle di Tampa, la convention democratica ha gia’ vinto la partita del glamour, e della modernita’. Questione di stile, riflesso anche nella campagna corollaria in onda su youtube che regsitra gli ultimi spot: dal presidente questo video virale con Harold e Kumar, i comici protaginisti dei film omonimi sulle disavventure di due accannati terminali. Sketch autoironico  del presidente che al telefono cerca la solidarieta’ di due giovinastri fatti come pigne, interpretato da un “commander in chief” abituato a stare al gioco sui talk comici della sera in stile Jon Stewart e Colbert Report. La replica repubblicana non poteva essere piu’ antipodica. E’ un video di Chuck Norris, la mejo cintura nera del Texas e notorio fiancheggiatore della frangia reazionaria. Ambientazione: la palestra in quello che sembra il garage di casa Norris in cui l’ex Texas Ranger circondato dai trofei (compresa la platinata signora Norris) implora i fellow americans di salvare il paese eletto da dio dai “mille anni di tenebra”  in cui un secondo mandato Obama inevitabilmente lo sprofonderebbe. Un appello dai toni foschi, pastosamente paranoici della destra carismatica e cataclismica. Un american gothic pietrificante e apocalittico che trasuda disperazione e non fa presagire nulla di buono. Questione di stili.