closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
LIBRI

Tracce migrantiVignette clandestine e grafica antirazzista

160 pagine a colori.

Dal 16 dicembre anche in edicola oppure puoi ordinarlo online qui. 

Spese di spedizione in Italia incluse. 

Libro dell’associazione culturale Altrinformazione distribuito dal manifesto. Progetto grafico a cura di Carlo Gubitosa. Infografiche a cura di Antonella Carnicelli.

Contributi di Franco Pittau e Giusi Nicolini. Con il patrocinio del centro studi e ricerche IDOS.

“Questo è un libro che celebra la speranza”, scrive Mauro Biani all’inizio di queste pagine. Un libro che racconta l’immigrazione e il suo rovescio, l’altro da noi e noi, il sogno di vivere e la paura di morire. I muri eretti contro un’umanità in cammino e l’eterno desiderio di superarli.

Ma è anche la speranza politica che forme di editoria come questa, non-profit e autoprodotta con il crowdfunding tra i sostenitori dell’associazione Altrinformazione, si diffondano sempre di più. Perché la forma è sostanza.

Anche per questo il manifesto ha sposato questo progetto e ha deciso di distribuire il volume in tutte le edicole d’Italia offrendolo a un pubblico più vasto possibile.

Buona lettura.

Tracce Migranti. Vignette clandestine e grafica antirazzista
È una autoproduzione non-profit dell’associazione culturale Altrinformazione www.altrinformazione.net - info@altrinformazione.net
© 2015 Mauro Biani - © 2015 Associazione Altrinformazione

ISBN 978-88-97194-09-5
Redazione, progetto grafico, impaginazione e dataset: Carlo Gubitosa
Infografiche: Antonella Carnicelli
Con il patrocinio del centro studi e ricerche IDOS
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
Salvo diversa indicazione, i dati contenuti nelle infografiche e i testi inseriti nel volume sono tratti dall’edizione 2014 del “Dossier Immigrazione” realizzato dal centro di ricerca IDOS (www.dossierimmigrazione.it) per conto dell’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, www.unar.it).
I dati utilizzati per le infografiche sulla popolazione rom sono tratti dal rapporto annuale 2015 dell’associazione “21 luglio” (www.21luglio.org). La mappa dei naufragi nel Mediterraneo è stata realizzata in collaborazione con i ricercatori del progetto “The Migrants Files” (www.themigrantsfiles.com).
Le considerazioni politiche, culturali e sociali espresse in questo libro in modo esplicito o implicito non coincidono necessariamente con quelle di IDOS, che ringraziamo per il suo imponente contributo analitico, statistico e documentale all’analisi dei fenomeni migratori, sul quale è basata la parte testuale e infografica di quest’opera.