closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
EBOOK

io mi abbonoil manifesto perché, cos'è, cos'è stato

Oggi più che mai c’è bisogno di un giornale libero, aperto, plurale, di discussione e di critica, di confronto e di polemica, qui e ora.

I testi qui raccolti sono apparsi sulla prima pagina del quotidiano il manifesto durante tre mesi cruciali per la nuova cooperativa, tra il 3 dicembre 2013 e il 9 febbraio 2014.
In quei giorni il quotidiano ha rinnovato il sito Internet e tutte le sue edizioni digitali e la spinta di quella campagna abbonamenti è stata decisiva per chiudere il primo anno di “nuova” vita e arrivare, oggi, alla possibilità di riacquistare la testata dalla procedura di liquidazione in cui è finita all’inizio del 2012.



Comprare questo libro, abbonarsi, sostenere il manifesto è un piccolo passo verso questa straordinaria impresa comune.